Archivio mensile settembre 2018

DiGiovani e Comunità

18° anno di Villa Adelasia

La “maturità” di Villa Adelasia

Anche Villa Adelasia ha raggiunto la maggiore età. Domenica scorsa infatti ha festeggiato il 18° compleanno.

Tanti amici hanno voluto partecipare a questa festa; vecchi e nuovi. A partire dal dott. Zanda che tanto ha fatto in qualità dei direttore del SerT di Lucca nel 2000 per aprire la comunità a doppia diagnosi in collaborazione con l’allora direttrice della comunità stessa: la dott.ssa Pinochi, attuale presidente della cooperativa Giovani e Comunità. Poi gli operatori passati, i collaboratori che hanno contribuito a rendere più bella la villa, amici di comunità vicine e gli ex-ospiti che hanno animato la festa. Non sono mancati, ovviamente amministratori e educatori dal SerD di Lucca.

Gli ospiti della comunità hanno accolto tutti con magistrale ospitalità e con i prodotti del laboratorio di panificazione cotti nel forno a legna.

Dopo un momento di riflessione in cui si sono alternati al microfono varie autorità oltre a familiari e ospiti, la festa è culminata nel tradizionale taglio della torta. A seguire tutti si sono cimentati nel Karaoke allietando la serata fino alla conclusione.

Un sentito ringraziamento da parte di Ospiti e Operatori della Comunità a tutti coloro che hanno partecipato hanno reso possibile questa magnifica festa. E un sentito ringraziamento da parte della Cooperativa a loro che si sono impegnati così tanto per averla realizzata e aver ospitato tutti con tanto calore.

L’appuntamento a questo punto è al prossimo compleanno di Villa Adelasia per il 19° anno nel settembre del 2019.

 

 

DiGiovani e Comunità

Puliamo il mondo dai pregiudizi 2018

26° edizione di Puliamo il Mondo

La cooperativa aderisce alla 26° edizione di Puliamo il Mondo patrocinata da Legambiente.

Domenica 30 settembre alle ore 9:00 il ritrovo è al campo sportivo di Castelvecchio per prenderci cura del “padule”.

La mattinata si chiuderà con la visita al rifugio WWF “Oasi del Bottaccio”.

Vi aspettiamo numerosi.

DiGiovani e Comunità

VOLONTARIATO dei C.A.S. di MASSA CARRARA

L’operatrice Simona Cupisti che si occupa dell’integrazione attraverso il volontariato, dei richiedenti asilo ospitati nei CAS (Centri di Accoglienza Straordinari) di Massa Carrara descrive l’attività svolta fino ad oggi:

“Da settembre 2017 ad oggi il servizio di Carrara ha attivato diverse collaborazioni con alcune associazioni presenti sul territorio per inserire alcuni richiedenti asilo ospiti nelle nostre strutture, in attività di volontariato. La finalità principale è quella di fornire in questo modo forme di integrazione e di socializzazione che sono particolarmente utili soprattutto nella fase dell’accoglienza.

Le associazioni con cui abbiamo creato progetti di volontariato sono:

  1. Pubblica Assistenza di Carrara: 13 richiedenti asilo stanno svolgendo da settembre 2017 servizi di accompagnamento per il trasporto socio-sanitario con i mezzi dell’associazione.

  2. Associazione Ass Ippomare – Marina di Massa: 3 richiedenti asilo hanno prestato la loro opera per l’accudimento dei cavalli e lavori di piccola manutenzione del centro ippico.

  3. Associazione Afaph – Marina di Massa: 2 richiedenti asilo a partire da marzo 2018 hanno svolto attività di accompagnamento sui mezzi di trasporto socio-sanitario dell’associazione per ragazzi disabili.

  4. Associazione Apodi don Gnocchi – Marina di Massa: a partire da giugno 2018 è stato inserito nelle attività sportive per ragazzi disabili, 1 richiedente asilo col compito di affiancare l’allenatore che tiene i corsi.”

Oltre a queste attività legate al volontariato, gli operatori dei CAS di Lucca e Massa Carrara aiutano i richiedenti asilo nell’integrazione sociale con molti altri strumenti quali: l’apprendimento della lingua italiana; l’accompagnamento non solo alle commissioni e agli appuntamenti sanitari ma anche con l’illustrazione di usi e costumi italiani; l’accompagnamento nella ricerca del lavoro; ecc.

Perchè l’attesa della risposta della richiesta di asilo non sia solo tempo sprecato ma un periodo di integrazione col territorio (fisico e umano) che li accoglie.

DiGiovani e Comunità

18^ compleanno di Villa Adelasia

Il 23 settembre 2018  dalle 15:30 Villa Adelasia festeggerà il suo compleanno numero 18.

Fin dalla sua apertura la cooperativa gestisce la comunità a doppia diagnosi del SerD di Lucca e tutti gli anni, a settembre, festeggia il ricordo della sua apertura del 2000.

Alla festa sono tradizionalmente presenti vecchi ed attuali ospiti della struttura con le loro famiglie. È un momento per incontrarsi e festeggiare le persone che con tanta difficoltà sono riusciti ad uscire dalla dipendenza e ad accettare la propria condizione psicologica.

In questa giornata di festa si reincontrano  vecchi e nuovi operatori del servizio pubblico e del privato sociale.

All’invito rispondono sempre anche le comunità di recupero vicine con le quali spesso collaboriamo in progetti di recupero o semplicemente per scopo ludico quale una partita di calcio.

La comunità (ospiti ed operatori) da sempre estendono l’invito a tutta la popolazione aprendo le porte della loro “casa” per farsi conoscere offrendo a tutti gli invitati una sontuosa merenda preparata da loro stessi con l’aiuto dei propri familiari.

Allora vi aspettiamo domenica prossima 23 settembre dalle 15:30 per festeggiare insieme;

non mancate …..

DiGiovani e Comunità

I peperoncini di Villa Adelasia a Murabilia

Dal 7 al 9 settembre Villa Adelasia con i suoi peperoncini è di nuovo pronta per l’immancabile appuntamento di Murabilia. 

La Giovani e Comunità che ha in gestione la comunità terapeutica Villa Adelasia, dell’Azienda Usl Toscana nord ovest, anche quest’anno sarà presente alla nota manifestazione lucchese, con il tradizionale stand “I Peperoncini di Villa Adelasia”. 

Ospiti ed operatori della struttura, che negli anni si sono specializzati nella coltivazione di peperoncini, quest’anno ne proporranno una nuova qualità di piccantezza estremamente elevata, il Moruga rosso, classificato come il più piccante al mondo.

Lo stand sarà inoltre arricchito dalla presenza di bulbi di zafferano e varie piante di aloe.

Ringraziamo i vari interlocutori con cui collaboriamo e che ogni anno rendono possibile e più ricca, la partecipazione a Murabilia: 

  • L’Opera delle Mura,
  • Il Ser.D di Lucca diretto dalla dottoressa Ellena Pioli,
  • L’associazione Diversamente.

Un grazie di cuore infine all’azienda agricola di Carmazzi Marco, Mr Pic, di Torre del Lag

DiGiovani e Comunità

Servizio Civile Universale 2018

Il  28 settembre 2018 scadrà il bando per la selezione dei giovani che parteciperanno al prossimo Servizio Civile Universale (il vecchio Servizio Civile Nazionale).

Per chi non avesse familiarità col Servizio Civile ricordiamo che si tratta di una opportunità offerta ai giovani italiani di affiancare associazioni, cooperative ed enti per un periodo di 12 mesi allo scopo di arricchire la formazione personale con la condivisione di progetti formativi e assistenziali spesso rivolti a persone in difficoltà, a fronte di una formazione generale sul volontariato e specifica sul progetto e di un assegno mensile di 433,80€.

I giovani compresi tra 18 e 28 anni possono presentare domanda entro il 28 settembre per partecipare alla selezione dei posti messi a disposizione su tutto il territorio nazionale ed estero.

La nostra offerta

La cooperativa in collaborazione col Centro Nazionale per il Volontariato metta a disposizione 2 posti nella sua sede di Pieve San Paolo nel progetto condiviso “La città che integra” di cui riportiamo l’estratto che ci riguarda:

“I volontari in servizio civile saranno di supporto al personale della cooperativa:
Il centro dell’attività sarà la sede operativa del progetto “Il Cedro” a Pieve San Paolo e da qui si muoveranno per lo svolgimento delle attività nelle varie strutture di accoglienza della piana di Lucca già indicate nella descrizione del progetto.
All’interno del progetto Gruppi appartamento “Il Cedro” svolgeranno assieme agli operatori, azione di supporto, sostegno, colloqui, riunioni di condominio, collaboreranno nel disbrigo di operazioni quali fare la spesa, gestione della casa, ecc.
Accompagneranno gli utenti nel percorso di riconoscimento e di avvicinamento al mondo del lavoro (autocandidature, stesura c.v., colloqui c/o centro impiego e/o agenzie interinali).”

Se sei interessato alle nostre attività, collaborare con noi per 12 mesi è la maniera migliore per conoscerci e chissà magari iniziare una collaborazione prolungata nel tempo ……

Qui di seguito trovi i collegamenti utili per poterti candidare entro il 28 settembre:

pagina dedicata al servizio civile
pagina dedicata al Servizio civile del CNV
collegamento al progetto “La città che integra”

Se hai dubbi non esitare a contattarci in segreteria sia telefonicamente che per e-mail saremo felici di aiutarti.