HOUSING SOCIALE o EMERGENZA ABITATIVA

La crisi economica degli ultimi anni ha aggravato un problema annoso: la carenza di abitazioni per le fasce cosiddette “deboli”; nuclei familiari a basso reddito, anziani ancora autosufficienti in difficoltà economica, persone a vario titolo in grave marginalità, ecc.

La Cooperativa ha predisposto, presso la propria sede legale in via Immagine Dell’Osso a Pieve San Paolo degli alloggi per ospitare persone o nuclei familiari in difficoltà o grave marginalità.  “Il Cedro” è diviso in diversi appartamenti che possono ospitare fino ad un massimo di sei persone.  A Settembre 2021 la Cooperativa ha aperto un’altra struttura, “L’Edera”, che si trova a San Cassiano e che può ospitare un massimo di quattro persone.

Da febbraio del 2018 la Cooperativa ha inoltre avviato una convenzione con Fondazione Cassa di Risparmio per il progetto “Abitare Supportato In-Comune” per gestire diversi appartamenti per l’Housing Sociale sul territorio lucchese. In accordo coi servizi territoriali e coi comuni offriamo non solo l’alloggio ma anche sostegno col supporto di operatori che aiutano in servizi complementari come il disbrigo di pratiche burocratiche e interventi finalizzati a favorire l’integrazione sociale e l’inserimento lavorativo.

 

Contatti:

Antonio Sichi

347.8458751

housingsociale@giovaniecomunita.it