Archivio annuale 2020

DiGiovani e Comunità

Auguri di Buone Feste 2020

Alla fine di questo martoriato anno 2020 rimane un po’ di spazio per poterci augurare di trascorrere perlomeno delle buone feste natalizie in compagnia di parenti e amici, pochi è vero a causa dei DPCM anti COVID-19, ma comunque ci e vi auguriamo sinceri e affettuosi.
La speranza è che il prossimo anno 2021 ci porti il vaccino che ci metta al riparo da questo temibile e insidioso virus e che ci ridoni la possibilità di coltivare i rapporti umani anche da un punto di vista più squisitamente fisico, che allontani quel distanziamento che ci fa sembrare tutti malfidati.

Nel 38° compleanno della cooperativa il nostro augurio è quindi di un 2021 che ci trovi finalmente uniti alla fine di una lunga lotta contro un male invisibile, che sia preludio della sconfitta di altri mali ben noti e visibili che purtroppo ci affliggono da troppo tempo.

Buon Natale e Felice Anno Nuovo dalla Giovani e Comunità Società Cooperativa Sociale.

DiGiovani e Comunità

Giornata Mondiale Contro la Violenza sulle Donne 2020

25 NOVEMBRE – GIORNATA INTERNAZIONALE PER L’ELIMINAZIONE DELLA VIOLENZA CONTRO LE DONNE

“La Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne è stata istituita partendo dall’assunto che la violenza contro le donne sia una violazione dei diritti umani. Tale violazione è una conseguenza della discriminazione contro le donne, dal punto di vista legale e pratico, e delle persistenti disuguaglianze tra uomo e donna.”

(dal sito WEB ONUITALIA dedicato al 25 novembre)

Nei vari anni di esperienza della cooperativa, sempre a contatto con situazioni di disagio, abbiamo trovato tante volte situazioni in cui la violenza di genere era vissuta come normalità. A volte la cosa più difficile è capire che la normalità è esente da violenza, e che essere libere è un diritto inalienabile. La violenza fisica è atroce, quella psicologica è più subdola e difficile da individuare ma fa danni non meno dell’altra.

Con questo poche parole non pretendiamo di dire cose innovative solo dichiarare la nostra solidarietà a tutte le donne che subiscono violenza in questo momento o l’hanno subita in passato.

La soluzione non è nascondersi o tacere ma chiedere aiuto e denunciare, lo puoi fare anche scrivendo qui sotto un tuo contatto, ti risponderemo in privato.

Se invece vuoi condividere un pensiero, scrivendolo qui sotto lo vedrai pubblicato il prima possibile.

DiGiovani e Comunità

NESSUNO ESCLUSO: il diurno della Comunità Villa Adelasia

Grazie al contributo della Fondazione Banca del Monte di Lucca la Cooperativa ha realizzato il progetto “Nessuno Escluso”: un diurno all’interno della Comunità a Doppia-Diagnosi Villa Adelasia gestita per conto della Azienda Usl Toscana nord ovest, dedicato a quegli ospiti che hanno terminato il percorso terapeutico, al fine di mantenere una continuità con la struttura e facilitare il reinserimento sul territorio.

DiGiovani e Comunità

Assunzioni grazie al bando della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca

Grazie al contributo concesso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca con il Bando 2020-2021 “Lavoro + Bene comune: nuove assunzioni”, la Cooperativa Giovani e Comunità ha selezionato due persone disoccupate per lavori di piccola manutenzione e cura del verde, nel rispetto della propria mission che prevede, tra l’altro, l’inserimento lavorativo di persone che si trovano in stato di fragilità economica e sociale.

“… Assunzioni a tempo determinato nell’ambito del progetto di Housing Sociale “Abitare Supportato In-Comune”, per offrire a due persone un’occasione lavorativa per lo svolgimento di attività di piccola manutenzione da effettuare negli spazi pubblici, che rappresentano contesti di marginalità. …”

(abstract del progetto)

DiGiovani e Comunità

Auguri per la meritata pensione a Emanuela

La nosttra segretaria, che negli anni ha anche rivestito il ruolo di presidente della cooperativa, col 1 settembre 2020 ha concluso la sua carriera lavorativa entrando a far parte della schiera dei pensionati. Per la cooperativa questo normalissimo evento si riveste di eccezionalità in quanto è la prima socia che arriva al pensionamento per “anzianità” (lavorativa ovviamente).

Per questo motivo domenica 6 settembre tutti i soci e amici della cooperativa si sono trovati insieme per festeggiare con solennità questo evento; per salutare una collega, un’amica che ha condiviso gioie e dolori di questa nostra storia e ne è stata sicuramente un elemento indimenticabile.

Buon riposo Emanuela, da parte di tutta la Cooperativa Giovani e Comunità

DiGiovani e Comunità

Immagini di Aprile – Maggio – Giugno 2020

DiGiovani e Comunità

Assemblea di approvazione del bilancio 2019

I soci della Cooperativa il 3 luglio 2020 si sono ritrovati per discutere ed approvare il bilancio dello scorso anno.

Grazie alle capacità lavorative dei vari soci anche questo anno il bilancio è positivo, e non solo dal punto di vista economico. Anche se segnato dalla tragedia del COVID-19 questo nuovo anno è provvido di impegni e scadenze a cui i soci non vogliono trovarsi impreparati; stiamo già alacremente lavorando per la gara di Villa Adelasia, che la cooperativa gestisce fin dalla nascita 20 anni fa; l’Housing Sociale si sta ampliando ospitando sempre più persone inviate dai servizi; altre gare si prospettano all’orizzonte che ci permetteranno di confrontarci con sfide maggiori, sempre al servizio degli ultimi e dei dimenticati per la costruzione di una comunità sociale più coesa.

DiGiovani e Comunità

Edicola – Bazar di Marina di Vecchiano 2020

Nonostante l’emergenza COVID-19 anche quest,anno le attività sulla marina di Vecchiano hanno aperto come nel resto d’italia.

Anche l’Edicola-Bazar da noi gestita ha riaperto questa settimana, nel pieno rispetto delle norme sul distanziamento e di igiene la mostra dell’oggettistica del Bazar è organizzata con un percorso guidato nello spazio coperto esterno, mentre l’Edicola era già organizzata per servire il pubblico “in distanziamento” per cui non sono stati necessari grossi cambiamenti.

Vi aspettiamo anche quest’anno con la consueta gentilezza e cordialità.

DiGiovani e Comunità

L’orto di Pozzarello

A Pozzarello di Monsummano (PT); sono ospitati 10 richiedenti asilo, hanno chiesto di impegnarsi in qualcosa di costruttivo in questo periodo di attesa delle decisioni di commissari e giudici sulla loro richiesta di asilo, che vada oltre l’imparare la lingua del paese che li ospita.

Avendo la struttura un po’ di terreno a disposizione gli abbiamo proposto di approntare un orto; hanno accolto con entusiasmo la proposta ed è nato questo orto curato da richiedenti asilo.

Nelle immagini potete vedere l’inizio delle colture ed il loro progressivo avanzamento.

Complimenti a ospiti ed educatori che si impegnano in questo progetto.